La metodologia

Con la nuova programmazione 2014-2020 e l’approccio Leader/CLLD l’Unione Europea ha ribadito l’importanza della programmazione partecipata richiamando i territori ad assumersi le proprie responsabilità ed un ruolo chiaro nel processo di sviluppo rurale finanziato dal FEASR. Il GAL Far Maremma, fin dal 2014, si è fatto promotore di una serie di incontri di animazione e partecipazione con l’obiettivo di coinvolgere attivamente i principali attori del territorio, interessati alle tematiche dello sviluppo rurale. Nel corso degli incontri di animazione sono state illustrate, sia le politiche comunitarie, sia le politiche agricole nazionali, che le linee generali del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Toscana 2014-2020, con una sintesi delle Misure e degli Interventi previsti, privilegiando e stimolando la partecipazione attiva degli attori locali nell’individuazione delle priorità e delle scelte relative alla Strategia di Sviluppo Locale.

Il GAL FAR Maremma realizza l’attività di animazione sulla base di una metodologia di animazione partecipata strettamente collegata agli strumenti della partecipazione previsti dall’Autorità Regionale Toscana per la Garanzia e la Promozione della Partecipazione, che è l’organismo cui la L.R.46/2013 affida il compito di promuovere la partecipazione dei cittadini nei processi di costruzione delle politiche regionali e locali. Le finalità mirano a “contribuire a rinnovare la democrazia e le sue istituzioni integrando la loro azione con pratiche, processi e strumenti di democrazia partecipativa”e concorrere in tal modo a “una più elevata coesione sociale, attraverso la diffusione della cultura della partecipazione e la valorizzazione di tutte le forme di impegno civico”.

I percorsi di animazione partecipata hanno quindi l’obiettivo di far emergere i fabbisogni locali del territorio in modo da rendere la comunità locale protagonista attiva nella scelta delle priorità di intervento che verranno elaborate e attivate nella Strategia Integrata di Sviluppo Locale per il periodo 2014-2020.

Gli incontri

Il GAL ha in programma una serie di incontri di animazione partecipata su tutto il territorio provinciale, in base ad un calendario elaborato partendo dalle richieste espresse dagli operatori locali e dalle Istituzioni.

Gli incontri di animazione sono aperti a tutti coloro che potenzialmente sono interessati a conoscere gli strumenti e le opportunità offerte dalla programmazione LEADER/CLLD 2014-2020.

Gli incontri si svolgeranno utilizzando le metodologie della facilitazione e dell’animazione partecipata per coinvolgere attivamente i partecipanti nell’individuazione dei fabbisogni locali emergenti e nella scelta delle priorità di intervento.

Le date degli incontri di animazione saranno pubblicate nella sezione news del sito web.

Materiali

Durante gli incontri di animazione sono stati distribuiti dei questionari e delle schede di rilevamento dei fabbisogni utili per l’elaborazione di una analisi del contesto e dei fabbisogni locali:

Questionario Psr Aziende

Scheda Psr Aziende

Chiunque fosse interessato ad avanzare proposte, suggerimenti o a manifestare il proprio interesse relativamente ai fabbisogni e alle priorità ritenute utile per l’elaborazione della SISL può compilare le schede sopra indicate ed inviarle via email a info@farmaremma.it

Copyright © F.A.R. Maremma s.c.a.r.l. - Iscritta al Registro delle Imprese di Grosseto N. 01278090533 - P.I. e C.F. 01278090533 - Cap. Soc. 30.000,00 euro sottoscritto e interamente versato.
Sede Legale: Loc. San Lorenzo, 19 - 58031 Arcidosso (GR) - EMAIL: info@farmaremma.it PEC: info@pec.farmaremma.it